Notizie di cryptovalutaIl salto innovativo di Sensei Inu

Il salto innovativo di Sensei Inu

Attirando notevole attenzione, la prevendita di Sensei Inu si distingue per la sua nuova strategia. A differenza delle tipiche monete meme e delle prevendite, questo progetto offre qualcosa di veramente distinto.

Le luci della ribalta sulla prevendita di Sensei Inu si sono intensificate, meritando un ulteriore esame da parte dei principali attori del mercato.

Questa iniziativa aspira a ridurre la disparità di ricchezza, enfatizzando l’intelligenza e le competenze piuttosto che solo le risorse digitali. Diversi elementi hanno accresciuto l’interesse per la prevendita di Sensei Inu.

Il concetto di “Prova di valore” mira a livellare il campo di gioco nell’accumulazione di ricchezza premiando i partecipanti per la loro esperienza nel campo delle criptovalute, promuovendo un senso di inclusività. La prevendita fa un ulteriore passo avanti sollecitando un coinvolgimento attivo tramite i giochi Crypto Trivia, trascendendo la semplice acquisizione di token.

Con la sua struttura tokenomica che incorpora token burn costanti, la strategia è limitare l’offerta e potenzialmente aumentare il valore intrinseco del token.

Inoltre, è stato integrato un sistema di riferimento, che rafforza la comunità motivando gli utenti a invitare colleghi a sessioni di quiz. La Governance DAO consente ai proprietari dei token di avere voce in capitolo nella traiettoria del progetto, partecipando attivamente a voti e decisioni, garantendo trasparenza e inclusività.

Sensei Inu ha come obiettivo la detronizzazione Shiba Inu (SHIB) come la moneta meme definitiva.

Shiba Inu sta tornando verso un punto di resistenza fondamentale a 0.000007$. SHIB ha assistito a un cambiamento nelle fortune dopo un significativo aggiustamento del mercato in precedenza, sottolineato da una cospicua transazione individuata da Arkham Intelligence il 19 ottobre.

Un sondaggio di luglio ha fatto luce sul comportamento degli investitori in meme coin.

Tra gli intervistati americani di età compresa tra 18 e 40 anni, il 40% ha approfondito le criptovalute, prevalentemente attratto dalle monete meme virali. Sulla base del feedback di 2,531 partecipanti, la maggior parte si è impegnata per divertimento e interazione sociale, non per guadagni finanziari a lungo termine.

Un enorme 65% ritiene che l’umorismo e l’arguzia siano stati determinanti nel demistificare gli aspetti contorti delle criptovalute, fungendo da introduzione alle piattaforme decentralizzate e ad altri argomenti ricchi di sfumature.

source

Unisciti a noi

12,746FanCome
1,625SeguaciSegui
5,652SeguaciSegui
2,178SeguaciSegui
- Annuncio pubblicitario -