Notizie di cryptovalutaIl Brasile si prepara all’adozione a livello nazionale della nuova valuta digitale

Il Brasile si prepara all’adozione a livello nazionale della nuova valuta digitale

Principali entità finanziarie in Brasil si stanno preparando per l’implementazione diffusa di Drex, l’iniziativa sulla valuta digitale guidata dalla banca centrale del paese.

Mentre la banca centrale del Brasile procede con il lancio della sua valuta digitale, Drex, importanti istituzioni finanziarie tra cui Itau Unibanco, BTG Pactual e Santander Brasil stanno intensificando i preparativi. Queste banche leader stanno espandendo la propria forza lavoro e investendo nelle infrastrutture tecnologiche necessarie per supportare l’adozione di Drex a livello nazionale.

Roberto Campos Neto, presidente della Banca Centrale, è stato un convinto sostenitore delle risorse digitali, mantenendo questa posizione anche se alcune delle sue controparti internazionali hanno adottato un approccio più cauto. Da quando è entrato in carica nel 2019, Campos Neto ha sostenuto che la tecnologia blockchain è un’innovazione duratura con il potenziale per migliorare la stabilità e l’efficienza dei sistemi finanziari, piuttosto che una tendenza fugace. La piattaforma Drex, regolamentata dalla banca centrale, sfrutterà la tecnologia blockchain per creare un nuovo ecosistema, consentendo la digitalizzazione o “tokenizzazione” di una vasta gamma di attività finanziarie, dalle azioni alle obbligazioni.

Questa piattaforma innovativa semplificherà il processo di trasferimento delle risorse attraverso transazioni digitali. Le banche e altri enti autorizzati saranno responsabili dell'elaborazione e della verifica di queste transazioni all'interno dell'ecosistema Drex. Anche se la stessa Drex non emetterà direttamente token digitali, offrirà una piattaforma per la creazione di tali asset digitali, come spiegato dai funzionari della banca centrale.

L’impegno degli istituti finanziari nei confronti di Drex rappresenta la continuazione delle loro più ampie strategie di trasformazione digitale. Itau Unibanco, che è sul punto di annunciare i suoi utili del terzo trimestre, ha recentemente lanciato un servizio di custodia di asset digitali, con l'intenzione di estendere questo servizio ai singoli consumatori nel prossimo futuro.

Questo progresso è supportato dalle recenti modifiche normative in Brasile, che facilitano gli investimenti nelle valute digitali. La Securities Exchange Commission brasiliana ha introdotto una nuova legislazione, in vigore dal 2 ottobre, che consente agli hedge fund di investire fino al 10% dei loro asset gestiti in valute digitali. Ciò rappresenta un notevole cambiamento rispetto alle precedenti normative che impedivano ai fondi di investimento brasiliani di acquisire direttamente valute digitali, poiché non erano classificate come attività finanziarie.

source

Unisciti a noi

12,746FanCome
1,625SeguaciSegui
5,652SeguaciSegui
2,178SeguaciSegui
- Annuncio pubblicitario -