Notizie di cryptovalutaLa difficoltà di mining di Bitcoin raggiunge il livello record di 67.96 T

La difficoltà di mining di Bitcoin raggiunge il livello record di 67.96 T

Estrazione Bitcoin ha raggiunto un picco storico, con la difficoltà di estrazione in aumento del 5.07% fino al massimo storico di 67.96 T (terahash). Secondo BTC.com, un esperto di blockchain, questo salto nella difficoltà di mining di Bitcoin (BTC) ha raggiunto la notevole cifra di 67.96 T. L'hashrate medio, che misura la potenza computazionale della rete Bitcoin, si attesta a 504.80 EH/s (exahashes per secondo). Nel corso del 2023, la difficoltà di mining di Bitcoin è aumentata costantemente, con l'ultima modifica all'altezza del blocco 818496 che segna un'altra pietra miliare significativa nel viaggio della criptovaluta.

La difficoltà di mining è una misura variabile che si adatta circa ogni due settimane per mantenere un tempo di blocco costante, ovvero il tempo impiegato per scoprire e aggiungere un nuovo blocco alla blockchain. Questi aggiustamenti sono cruciali per bilanciare le fluttuazioni dell’hashrate della rete e mantenere un tempo di blocco medio di 10 minuti.

Insieme all'aumento della difficoltà di mining, anche l'hashrate di Bitcoin è salito a un nuovo massimo di 491 EH/s. Questo numero riflette una crescita della potenza computazionale totale che i minatori stanno assegnando per salvaguardare la rete Bitcoin.

Il recente aumento della difficoltà è particolarmente notevole in quanto la comunità cripto anticipa l’imminente evento di dimezzamento del Bitcoin, previsto tra circa cinque mesi. Storicamente, gli halving di Bitcoin, che riducono il tasso di creazione di nuove monete, hanno portato ad aumenti di prezzo in BTC a causa di un mix di offerta limitata ed entusiasmo speculativo.

Attualmente, secondo CoinGecko, Bitcoin viene scambiato a 37,283 dollari, in calo dell'1.3% rispetto al giorno precedente. Tuttavia, ha registrato un aumento del 2% nell’ultima settimana e del 10% nel corso del mese. In particolare, il valore di BTC è aumentato del 125% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Oltre al dimezzamento, gli analisti prevedono anche un significativo aumento del prezzo di BTC il prossimo anno, guidato dall'approvazione anticipata degli exchange-traded fund Bitcoin spot da parte della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti.

source

Unisciti a noi

12,746FanCome
1,625SeguaciSegui
5,652SeguaciSegui
2,178SeguaciSegui
- Annuncio pubblicitario -